Martedì 01 Ottobre 2013

Armi chimiche, in Siria esperti Opac

link

(ANSA) - BEIRUT, 1 OTT - Una delegazione di esperti dell'Organizzazione per la proibizione della armi chimiche (Opac) e' arrivata in Siria dopo un accordo russo-americano che prevede la distruzione dell'arsenale siriano entro meta' del 2014. Una ventina di esperti dell'Opac, riferisce l'agenzia libanese Nna, ha varcato il valico di confine di Masnaa, tra Libano e Siria, a bordo di 16 veicoli dell'Onu. La delegazione dovra' esaminare la lista di siti di produzione e stoccaccio fornita il 19 settembre dal regime.

© riproduzione riservata