Venerdì 08 Agosto 2014

Arresto differito per odio razziale

(ANSA) - ROMA, 8 AGO - Arresto differito nei casi di inneggiamento all'odio razziale e inasprimento delle sanzioni penali contro le frodi sportive. Ammesse in questo caso anche le intercettazioni telefoniche. Sono alcune misure previste dal dl contro la violenza negli stadi, messo a punto dal ministro dell'Interno Angelino Alfano e oggi al vaglio del Cdm. Col decreto si estende ai "daspati" recidivi la misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, riservata ai sospetti mafiosi.

© riproduzione riservata