Lunedì 29 Settembre 2014

Auto su bar, accusa omicidio volontario

(ANSA) - SASSANO (SALERNO), 29 SET - E' accusato di omicidio volontario Gianni Paciello, il 22enne di Sassano (Salerno) che ieri con la sua Bmw è piombato sui tavolini di un bar uccidendo quattro giovani, tra i quali suo fratello. Nell'incidente sono stati Giovanni Femminella di 16 anni, suo fratello Nicola di 22 anni, entrambi figli del proprietario del bar, Daniele Paciello di 19 anni e Luigi Paciello di 15 anni, quest'ultimo fratello di Gianni Paciello.

© riproduzione riservata