Baby-gang picchia autista bus a Napoli

Baby-gang picchia autista bus a Napoli

(ANSA) - NAPOLI, 6 OTT - L'autista di un bus di Napoli è finito in ospedale sotto choc, con una frattura e 30 giorni di prognosi, stamattina, dopo essere stato aggredito con calci e pugni da una baby gang mentre era in servizio sulla linea C12 dell'Anm. Il fatto è successo intorno alle 8, in viale Dohrn. Il conducente del pullman, un uomo di 58 anni con 30 anni di servizio, aveva poco prima redarguito i ragazzi perché stavano prendendo a calci e pugni i finestrini e le porte del bus.


© RIPRODUZIONE RISERVATA