Martedì 21 Maggio 2013

Balneari: 300 stabilimenti non apriranno

(ANSA) - ROMA, 21 MAG - Oltre 300 stabilimenti balneari da questa estate non apriranno piu': l'allarme arriva dal Sindacato italiano balneari (Sib) e da Fiba, l'organizzazione dei balneari di Confesercenti. ''Oggi diverse centinaia di imprenditori si trovano tra l'incudine di Equitalia e il martello della revoca della concessione demaniale perche' non sono in grado di pagare migliaia di euro, pertanto rischiano di perdere la propria impresa e migliaia di dipendenti di restare senza lavoro'' lamentano i due sindacati.

© riproduzione riservata