Giovedì 23 Gennaio 2014

Berlusconi, e questa sarebbe giustizia?

(ANSA) - ROMA, 23 GEN - Chiunque in Italia voglia "vedersi riconosciuta da un magistrato una propria ragione deve aspettare anni ed anni. Talvolta un decennio e più. E hanno il coraggio di chiamare tutto ciò giustizia!". E' quanto afferma Berlusconi. "Nell'Italia di oggi potremmo tranquillamente dire: 'La legge è ugualmente ingiusta per tutti i cittadini'", aggiunge.

© riproduzione riservata