Sabato 14 Dicembre 2013

Berlusconi, forconi sintomo crisi vera

link

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - "Questa rivolta dei forconi è un sintomo grave di una crisi vera" che ha delle "ragioni profonde". Così Silvio Berlusconi, in una telefonata alla sede di Fi di Dozza, nel corso della quale ha aggiunto: "La sinistra e il suo braccio giudiziario" sono riusciti a "rendermi incandidabile e ad escludermi dal Parlamento".

© riproduzione riservata