Bersani, tolsi concessioni a Tav

Bersani, tolsi concessioni a Tav

(ANSA) - ROMA, 17 MAR - "Per due volte tolsi le concessioni Tav e la decisione dai giornali fu accolta nel silenzio misto ad un invito a riflettere sui tempi dell'opera. Ora vedo che tutti gridano allo scandalo...". Pier Luigi Bersani, in Transatlantico, ricorda così come da ministro cercò di contrastare il sistema di corruzione sulle grandi opere emerso nell'inchiesta della procura di Firenze. Secondo l'ex leader Pd, è tempo "di riflettere e di fare chiarezza" su quanto sta emergendo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA