Biennale, 120 artisti per Viva Arte Viva

Biennale, 120 artisti per Viva Arte Viva

(ANSA) - VENEZIA, 6 FEB - Nove capitoli, con due primi universi nel padiglione centrale ai Giardini e 7 altri che si snodano dall'Arsenale fino ai giardini delle Vergini: è il percorso espositivo, con 120 artisti presenti (una mezza dozzina gli italiani), della 57/ma mostra internazionale d'arte dal titolo Viva Arte Viva, curata da Christine Macel e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta. L'esposizione, le cui linee guida sono state presentate da Macel e da Baratta, sarà aperta al pubblico dal 13 maggio al 26 novembre prossimi. La mostra, che ha tra i suoi momenti centrali il dialogo tra gli artisti e tra questi e il pubblico, sarà affiancata da 85 partecipazioni nazionali, con quattro Paesi presenti per la prima volta: Antigua e Barbuda, Kiribati, Nigeria e Kazakistan (prima volta da solo). Il Padiglione Italia alle Tese delle Vergini all'Arsenale, promosso dal Mibact, è curato da Cecilia Alemani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA