Bilancio Ue: Pella (Anci), serve programma sport

Bilancio Ue: Pella (Anci), serve programma sport

BRUXELLES- "Dovremmo discutere l'opportunità di stabilire uno specifico programma dedicato allo sport da inserire nel prossimo bilancio pluriennale". Lo ha proposto il vicepresidente vicario dell'Anci (Associazione nazionale dei Comuni italiani) e sindaco di Valdengo (Bi), Roberto Pella, nel corso di una riunione della commissione Sedec del Comitato europeo delle regioni, dedicata alla definizione delle proposte dell'organismo in vista del negoziato sul bilancio europeo 2021-2027. "Anche se accogliamo con favore - ha sottolineato - l'aumento dei fondi destinati al capitolo sportivo dell'Erasmus, lo sport può ancora essere meglio integrato nelle differenti politiche e nei diversi programmi Ue". 


© RIPRODUZIONE RISERVATA