Blitz anarchici Venezia, spray su negozi

(ANSA) - VENEZIA, 5 DIC - Un gruppo di circa 150 anarchici provenienti da diverse città italiane sta imperversando nel centro storico di Venezia, imbrattando con scritte spray le vetrine dei negozi e i muri dei palazzi, e danneggiando i bancomat. La polizia li sta fronteggiando, cercando di evitare incidenti che mettano a rischio i cittadini, e li sta spingendo fuori dal centro. I dimostranti sono vestiti di nero, alcuni armati di bastoni. Gli slogan prendono di mira il sindaco, il questore di Venezia e le banche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA