Boldrini, chi insulta non fa politica

Boldrini, chi insulta non fa politica

(ANSA) - ROMA, 5 AGO - "Chi passa il tempo a insultare non fa politica ma spreca denaro pubblico". Lo afferma la presidente della Camera, Laura Boldrini, in un post su Facebook. "Perché chi è eletto è pagato per trovare soluzioni e per migliorare le condizioni di vita delle persone non per offendere e ingiuriare, sollecitando gli istinti più bassi e arrivando ad augurare la morte altrui. E' facile spararla grossa ma questa non è politica, è cabaret. Anche perché chi svolge funzioni pubbliche deve farlo, come dice l'articolo 54 della nostra Carta con 'disciplina e onore'. Per questo mi batterò sempre per mettere in atto i principi della Costituzione, che è inclusiva e solidale, e per fare un'alleanza contro l'odio, che ci peggiora tutti e ci fa vivere peggio", conclude.


© RIPRODUZIONE RISERVATA