Bombe su scuola, Mosca accusa Kiev

Bombe su scuola, Mosca accusa Kiev

(ANSA) - MOSCA, 1 OTT - I bombardamenti che hanno colpito oggi la roccaforte ribelle di Donetsk, est Ucraina, sono una sfacciata violazione del diritto internazionale. Così il governo russo sull'ultimo attacco attribuito alle forze di Kiev. "Particolarmente cinico è che l'artiglieria ha preso di mira bambini nel primo giorno si scuola". Secondo il vicepremier dell'autoproclamata repubblica filorussa di Donetsk, due persone sono state uccise dalle cannonate presso la scuola n.57, altre 9 alla fermata di un bus.


© RIPRODUZIONE RISERVATA