Lunedì 16 Dicembre 2013

Bondi, intollerabile Colle contro il Cav

link

(ANSA) - ROMA, 16 DIC - "Speriamo che un nuovo Parlamento, eletto nel più breve tempo possibile, nomini un nuovo Presidente della Repubblica che realmente rappresenti tutti gli italiani, dopo che l'attuale preso atto del cambiamento senta l'obbligo di dimettersi". Lo dice Sandro Bondi, che definisce "intollerabile" la presa di posizione di Giorgio Napolitano sulla condanna di Berlusconi.

© riproduzione riservata