Domenica 08 Settembre 2013

Bondi, ipotizzabile revisione processo

link

(ANSA) - ROMA, 8 SET - "Dalle indagini condotte dai magistrati svizzeri e da ciò che si conosce dell'acquisizione dei diritti televisivi anche da parte della Rai e di altre emittenti televisive, emerge sempre più chiaramente che il processo sui diritti Mediaset si è fondato fin dal primo momento su di un pregiudizio senza alcuna prova documentata e clamorosamente smentito dai fatti, al punto che appare oggi possibile ipotizzare una revisione del processo". Lo afferma il coordinatore del Pdl, Sandro Bondi.

© riproduzione riservata