Borsa: male Cina, ma Asia cresce

Borsa: male Cina, ma Asia cresce

(ANSA) - MILANO, 21 OTT - Brusco stop al tentativo di recupero delle Borse cinesi: Shanghai si avvia alla chiusura in calo del 2,5% e Shenzhen del 4%, appesantite dai titoli hi tech e dalle incertezze sulla crescita dell'economia locale. Leggermente negativa Taiwan (-0,5%), chiusa per festività Hong Kong, positivi tutti gli altri listini asiatici sostenuti da Tokyo, che sale dell'1,9% sulle aspettative di nuovi interventi della banca centrale nipponica. In leggero rialzo i futures sull'avvio delle Borse europee.


© RIPRODUZIONE RISERVATA