Boschi a Brunetta, negli Usa a mie spese

Boschi a Brunetta, negli Usa a mie spese

(ANSA) - ROMA, 28 LUG - "La richiesta dell'onorevole Brunetta merita la massima attenzione in nome del principio della trasparenza. Per quello che mi riguarda sono a Philadelphia a mie spese, pagando personalmente sia aereo che hotel. Spero che il presidente Brunetta si senta rasserenato da questa celere risposta e sono certa che non mancherà di applicare la stessa trasparenza sui fondi del gruppo che egli presiede, capitolo per capitolo". Lo afferma la ministra per le Riforme costituzionali Maria Elena Boschi replicando al capogruppo di Fi alla Camera Renato Brunetta che aveva presentato un interrogazione al premier Renzi e al ministro degli Esteri Paolo Gentiloni per chiedere chi avesse pagato le spese della presidente della Camera Laura Boldrini e del ministro per le Riforme Boschi, entrambe in America alla convention del partito democratico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA