Martedì 08 Ottobre 2013

Bosnia:presidente,oltre Dayton da soli

link

(ANSA) - SARAJEVO, 08 OTT - La Bosnia Erzegovina deve superare l'accordo di Dayton "attraverso un accordo interno al Paese, tra leader politici, perfino religiosi, senza cosiddetti aiuti esterni e senza una conferenza internazionale. Dobbiamo farlo da soli". Lo ha detto in un'intervista all'ANSA il presidente di turno della Presidenza della Bosnia, il croato Zeljko Komsic.

© riproduzione riservata