Brexit: Londra prepara manuale per imprese se salta accordo

Brexit: Londra prepara manuale per imprese se salta accordo

ROMA - Se dovesse saltare il tavolo delle trattative sulla Brexit e il Regno Unito dovesse uscire dall'Unione europea senza un accordo, il governo di Londra sta mettendo a punto un 'manuale' rivolto alle imprese, ma non solo, su come cavarsela con i mille problemi che potrebbero sorgere.

 

Il ministro alla Brexit, Dominic Raab, ha definito la guida "pratica e mirata". Ha precisato che la sua priorità è di raggiungere un buon accordo con Bruxelles, aggiungendo che però una rottura, una 'no-deal hard Brexit' è possibile. Si prospettano difficoltà di ogni genere, dai problemi doganali all'approvvigionamento di medicinali, dalle tariffe addizionali sul pagamento con carte di credito nei Paesi Ue, alle difficoltà di aprire conti bancari nel Regno Unito per i britannici che risiedono all'estero, e così via. Differenziato per tipo di impresa, il manuale si rivolge al mondo della finanza, alle farmacie, agli agricoltori, ai commercianti, ma anche al semplice cittadino, lavoratore dipendente o pensionato.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA