Venerdì 20 Settembre 2013

Brunetta, su Giustizia Letta dice falso

link

(ANSA) - ROMA, 20 SET - "Caro presidente Letta, caro Enrico, ieri hai detto come fosse un atto di fede: 'In Italia lo stato di diritto funziona'. Ancora: 'Siamo in uno stato di diritto, non ci sono persecuzioni (traduco: Berlusconi non è perseguitato)'. Sii più prudente. Queste parole perentorie si scontrano con la realtà e il buon senso. Sono anzi proprio false, se permetti". È quanto scrive Renato Brunetta, capogruppo del Pdl alla Camera dei deputati, in una lettera aperta al premier, Enrico Letta.

© riproduzione riservata