Lunedì 21 Ottobre 2013

Brunetta, via da Rai sanguisughe rosse

link

(ANSA) - ROMA, 21 OTT - "La macchina da guerra comunista è diventata prima la 'gioiosa macchina da guerra' progressista di Occhetto, e oggi la 'comica macchina da guerra', condotta dai Benigni, dai Crozza, dai Fazio, dalle Littizzetto. Una casamatta che si è posizionata come una sanguisuga nella Rai. Smontiamo la casamatta. Basta con le rendite parassitarie che ammazzano il profitto della libertà". Lo scrive Renato Brunetta, capogruppo Pdl alla Camera. in un editoriale sul Giornale.

© riproduzione riservata