Martedì 05 Agosto 2014

Camera: rapinatore, ero disperato

(ANSA) - ROMA, 05 AGO - "Non avrei mai voluto farlo, ma ero disperato". E' quanto ha detto alla polizia l'autore della rapina alla banca di palazzo San Macuto quando lo hanno bloccato in un ufficio postale a Roma. Secondo quanto si è appreso, il 38enne ha detto di essersi pentito del gesto, ma che è stato spinto a farlo per grossi problemi economici.

© riproduzione riservata