Carter, errore strategico russo in Siria

Carter, errore strategico russo in Siria

(ANSA) - BRUXELLES, 8 OTT - La Russia in Siria commette "un errore strategico" continuando a sostenere Assad e "a colpire obiettivi che non sono dell'Isis" e "questo avrà conseguenze sulla stessa Russia" che "temo che comincerà ad avere perdite in Siria". Lo dice il ministro della Difesa Usa Ashton Carter in una conferenza stampa per la ministeriale Nato. Gli Usa "non cooperano e non coopereranno con la Russia" finché Mosca "continuerà con la sua fuorviante strategia" di non sostenere una transizione in Siria, ha detto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA