Cerca uccidere famiglia, poi si suicida

Cerca uccidere famiglia, poi si suicida

(ANSA) - VERONA, 23 DIC - Un romeno di 37 anni ha aggredito a martellate la moglie e i due figli di 9 e 16 anni, ferendoli gravemente, poi si è ucciso. La tragedia è avvenuta oggi a Isola della Scala (Verona). Le condizioni più serie sono quelle del ragazzino di 9 anni. Sia lui che la madre ed il fratello sono ricoverati all'ospedale di Borgo Trento, a Verona. Al momento nono si conosce il movente dell'aggressione. L'uomo si sarebbe tolto la vota tagliandosi i polsi. Le indagini sono affidate ai carabinieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA