Charleston:su web proclama e foto killer

Charleston:su web proclama e foto killer

(ANSA) - NEW YORK, 20 GIU - Un vero e proprio 'proclama' per la supremazia bianca e decine di foto con le armi in pugno o nei luoghi storici delle sconfitte confederate nella guerra civile americana. Spuntano da un sito, che risulta registrato nel febbraio scorso, e che - secondo gli esperti - è riconducibile direttamente a Dylann Roof, il killer di Charleston. Spiccano sue foto armi in pugno o con la bandiera sudista e testi ispirati all'ossessione contro i neri in prima battuta, ma anche contro gli ispanici.


© RIPRODUZIONE RISERVATA