Chiatti è ancora socialmente pericoloso

Chiatti è ancora socialmente pericoloso

(ANSA) - PERUGIA, 6 FEB - Luigi Chiatti, il mostro di Foligno, è ancora "socialmente pericoloso". Emerge dal provvedimento con il quale il magistrato di sorveglianza di Firenze ha confermato la misura di sicurezza. Una volta terminato di scontare la condanna a 30 anni di reclusione per gli omicidi di Simone Allegretti e Lorenzo Paolucci, di 4 e 13 anni, Chiatti dovrà quindi essere ricoverato in una casa di cura e custodia. La decisione è stata presa sulla base degli elementi raccolti nel carcere di Prato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA