'Ciccio l'americano' estradato in Italia

'Ciccio l'americano' estradato in Italia

(ANSA) - POTENZA, 29 APR - Francesco Palmeri, alias "Ciccio l'americano", considerato il numero tre della famiglia mafiosa newyorkese dei Gambino, è arrivato stamani in Italia, all'aeroporto di Fiumicino, e, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, è stato trasferito dalla Polizia a Rebibbia. Palmeri, arrestato a New York a dicembre, è accusato di estorsione, aggravata dal metodo mafioso, ai danni di un imprenditore di Matera nell'ambito dell'inchiesta "Underboss" della Dda di Potenza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA