Cina: arrestato l'ex zar della sicurezza

Cina: arrestato l'ex zar della sicurezza

(ANSA) - SHANGHAI, 5 DIC - L'ex ras della sicurezza cinese, Zhou Yongkang, è stato arrestato per corruzione ed espulso dal Partito Comunista. Zhou, già membro del Comitato permanente dell'ufficio politico (massima espressione del potere a Pechino) e capo del mastodontico apparato di sicurezza, era fino al 2012 un 'intoccabile'. Ora è accusato d'aver scambiato favori con sesso e fiumi di denaro. Indagato da luglio, aveva sostenuto in passato l'ascesa di Bo Xilai, caduto poi in disgrazia e condannato all'ergastolo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA