Sabato 01 Giugno 2013

Cina: bimbo nel wc, padre vuole test Dna

(ANSA) - SHANGHAI, 01 GIU - Continua la telenovela di 'baby 59', il bambino partorito dalla madre e finito nel wc, salvato dai vigili del fuoco in un tubo di scarico. Il piccolo e' stato consegnato alla madre, una ventiduenne della quale le autorita' hanno riconosciuto la buona fede, accettando la sua versione per la quale il bimbo e' caduto per un incidente. Ma adesso e' spuntato il padre, che vuole essere sicuro che baby 59 sia suo figlio. Se l'esame sara' positivo, si e' detto pronto a crescere il piccolo.

© riproduzione riservata