Giovedì 07 Novembre 2013

Cina:in Usa familiari 'dissidente cieco'

link

(ANSA) - SHANGHAI, 7 NOV - Sono partiti per gli Usa la madre e il fratello di Chen Guangcheng, l'attivista non vedente cinese che l'anno scorso è stato al centro di una rocambolesca fuga nell'ambasciata americana dopo anni di detenzione. I due si sono imbarcati da Pechino per New York, dove Chen - avvocato che si é battuto contro il controllo forzoso delle nascite da parte del regine - vive ora. Ad altri due amici del 'dissidente cieco' è stato vietato invece l'espatrio, mentre resta in carcere suo nipote.

© riproduzione riservata