Cina:uighuri respingono accuse attentato

Cina:uighuri respingono accuse attentato
link

(ANSA) - PECHINO, 29 OTT - Gli uighuri in esilio respingono leaccuse del governo cinese, secondo cui sarebbero esponenti dellaminoranza etnica del Xinjiang i responsabili dell'incidente diieri in piazza Tiananmen, nel quale sono morte 5 persone. Ilpresidente dell'Associazione degli Uighuri in Usa ha detto che"di solito, il governo cinese fa presto a puntare il dito controgli uighuri". "Abbiamo saputo che alcuni uighuri sono ricercatie ci sembra incredibile che abbiano potuto organizzare qualcosadel genere".

© RIPRODUZIONE RISERVATA