Lunedì 07 Aprile 2014

Commerciante ucciso,arresti dopo 25 anni

(ANSA) - CALTANISSETTA, 7 APR - Dopo 25 anni la polizia ha scoperto gli assassini di Francesco Pepi, il commerciante ucciso dalla mafia nel 1989 perché si era opposto al pagamento del pizzo e aveva esortato altri imprenditori a seguire la stessa strada. Il gip di Caltanissetta ha emesso un'ordinanza cautelare per 12 indagati compresi lo storico boss di Cosa nostra Piddu Madonia e Antonio Rinzivillo. La squadra mobile ha fatto luce anche su altri due omicidi e un tentato omicidio maturati a cavallo degli anni '90.

© riproduzione riservata