Coniugi uccisi: figlio confessa omicidio

Coniugi uccisi: figlio confessa omicidio

(ANSA) - CAGLIARI, 13 MAG - Ha confessato Igor Diana, il figlio 28enne adottato dai coniugi uccisi nella loro abitazione a Settimo San Pietro (Cagliari). Durante la notte è stato sentito dal magistrato nell'ospedale di Iglesias dove è stato ricoverato dopo essere rimasto ferito ieri sera durante le fasi della sua cattura da parte di Carabinieri e Polizia. Il giovane, arrestato inizialmente con l'accusa di tentato omicidio nei confronti delle forze dell'ordine con cui ha avuto un conflitto a fuoco, ha ammesso di aver ucciso i genitori rilasciando delle dichiarazioni confessorie. E' quanto reso noto durante una conferenza stampa congiunta delle forze dell'ordine in questura a Cagliari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA