Conte, sorpreso da mia metamorfosi in ct

Conte, sorpreso da mia metamorfosi in ct

(ANSA) - ROMA, 16 GIU - Tempo di bilanci per Antonio Conte dopo il suo primo anno azzurro. "Sono piacevolmente sorpreso dalla mia metamorfosi da allenatore a ct - ammette nell'intervista esclusiva con Raisport a poche ore da Italia-Portogallo - Ho avuto bisogno di tempo, ma ora ho imparato a metabolizzare e sono sereno. Mi dispiace che alcune mie esternazioni abbiano creato malintesi. A Spalato - sottolinea poi - si è scoperto che la Nazionale ha un'anima, ma ce l'ha sempre avuta. Casomai le manca un po' di qualità".


© RIPRODUZIONE RISERVATA