Corruzione: rischio slittamento per ddl

Corruzione: rischio slittamento per ddl

(ANSA) - ROMA, 18 MAR - Dopo lo slittamento alle 11 di domanidel termine per i subemendamenti, è forte il rischio che il ddlanti corruzione approdi in Aula del Senato la prossima settimanae non più domani mattina. Solo dalle 11 in poi si potrà valutareil numero dei subemendamenti presentati, ai quali peraltro lacommissione Bilancio dovrà dare un parere. Alle 15, inoltre, èconvocato il Parlamento in seduta comune per l'elezione deigiudici costituzionali. E venerdì, al momento, l'Aula nonrisulta convocata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA