Giovedì 12 Settembre 2013

Cresce la tensione al Tribunale di Melfi

link

(ANSA) - MELFI (POTENZA), 12 SET - Momenti di tensione vi sono stati poco fa davanti all'ingresso secondario del Tribunale di Melfi - che sarà soppresso - dove alcune decine di cittadini, con un presidio, stanno cercando di impedire il trasloco dei fascicoli negli uffici giudiziari di Potenza. Insieme ai cittadini, c'è anche il consigliere regionale ed ex sindaco di Melfi Ernesto Navazio (Io amo la Lucania), il quale ha sottolineato che ''si tratta di un attacco vile verso i cittadini''.

© riproduzione riservata