Venerdì 22 Novembre 2013

Csm censura procuratore Brindisi

link

(ANSA) - ROMA, 22 NOV - La sezione disciplinare del Csm ha condannato alla sanzione della censura il procuratore di Brindisi Marco Dinapoli, che era accusato di aver "ingiustificatamente interferito" nell'attivita' della Dda di Lecce a cui era stata trasferita l'inchiesta a a carico di Giovanni Vantaggiato , reo confesso dell'attentato compiuto il 19 maggio del 2012 dinanzi alla scuola Morvillo Falcone e costato la vita a Melissa Bassi. E di aver agito nello stesso modo nei confronti del gip di Lecce.

© riproduzione riservata