Da 2012 20 mld cessioni per calo debito

Da 2012 20 mld cessioni per calo debito

(ANSA) - ROMA, 27 DIC - Tra il 2012 e il 2016 le privatizzazioni hanno fruttato 20 miliardi di euro destinati alla riduzione del debito pubblico. Lo si evince dalla Relazione sulle privatizzazioni inviata dal governo al Parlamento. "Nel periodo in esame, - si legge - sono affluiti al Fondo ammortamento titoli di Stato quasi 20 miliardi di euro", comprensivi anche dei rimborsi dei Tremonti bond prima e dei Monti bond poi. A partire dal 1994, primo anno di operatività del Fondo, fino al 31 dicembre 2015 (non tenendo quindi conto della recente quotazione di Enav), le somme complessivamente affluite sono ammontate a circa 143 miliardi. Le operazioni di cessione di partecipazioni effettuate dal Ministero dell'economia nello stesso periodo sono ammontate a quasi 107 miliardi di euro. Tra le operazioni recenti, oltre alle cessioni a Cdp delle partecipazioni in Sace, Simest e Fintecna, si ricordano Poste, l'Ipo di Enav e la cessione di una ulteriore quota di Enel.


© RIPRODUZIONE RISERVATA