Mercoledì 03 Settembre 2014

D'Alema, nomine Ue, mi fu proposto

(ANSA) - ROMA, 3 SET - "Io mi sento benissimo. Non ho chiesto nulla. Mi è stato proposto, avrei potuto servire il Paese in modo diverso. È stata cambiata idea? Benissimo. Sono libero. Non parlo di carriera politica, quella l'ho già fatta. Parlo della battaglia politica, delle mie idee. Lo farò, questo mi interessa. E si sentirà". Lo afferma Massimo D'Alema a L'Unità online respingendo i sospetti secondo cui le sue critiche derivino dalla nomina di Federica Mogherini a Lady Pesc.

© riproduzione riservata