Lunedì 10 Giugno 2013

Datagate: Cameron, 007 in ambito legge

(ANSA) - LONDRA, 10 GIU - Il premier David Cameron, rispondendo per la prima volta questa mattina a domande sul cosiddetto 'Datagate' nel Regno Unito, ha detto che 'l'intelligence britannica opera nell'ambito della legge'. sottolineando la necessità del lavoro di intelligence per la protezione dei cittadini in un 'mondo pericoloso', Cameron ha assicurato che le attività dei servizi sono sottoposte a 'adeguati controlli'. Il ministro degli Esteri William Hague riferirà sulla vicenda in Parlamento oggi pomeriggio.

© riproduzione riservata