Mercoledì 12 Giugno 2013

Datagate: Snowden, sono un americano

(ANSA) - ROMA, 12 GIU - ''Non sono ne' un traditore ne' un eroe, sono un americano''. E' la prima battuta di un'intervista esclusiva del South China Morning Post a Edward Snowden, la talpa del Datagate rifugiatosi a Hong Kong e di cui si sono perse le tracce. La data di pubblicazione e' quella odierna ma il sito non precisa quando l'intervista e' stata realizzata.

© riproduzione riservata