Dazi: Mogherini, ora cruciale cooperazione tra Ue e Cina

Dazi: Mogherini, ora cruciale cooperazione tra Ue e Cina

"Viviamo in tempi di turbolenza politica e incertezza, quindi la cooperazione Ue-Cina diventa ancora più importante. L'Ue e la Cina sono attori globali e abbiamo la responsabilità di preservare, o costruire, la cooperazione globale".

BRUXELLES - "Viviamo in tempi di turbolenza politica e incertezza, quindi la cooperazione Ue-Cina diventa ancora più importante. L'Ue e la Cina sono attori globali e abbiamo la responsabilità di preservare, o costruire, la cooperazione globale". Lo ha detto l'Alto rappresentante per la politica estera europea Federica Mogherini nel corso di un punto stampa con il ministro degli Esteri cinese Wang Yi, sottolineando "il nostro sostegno per il Wto come la base per il commercio mondiale multilaterale".

 

"L'Ue non è in guerra con nessuno. Non vogliamo esserlo, è fuori questione. Non è nel nostro vocabolario né nel nostro dna. Noi crediamo nel libero scambio" - ha risposto l'Alto rappresentante per la politica estera europea Federica Mogherini, alla domanda di un cronista circa la "guerra commerciale" con gli Usa, nel corso di un punto stampa con il ministro degli Esteri cinese Wang Yi.

 

"Detto questo - ha aggiunto - chiaramente l'Ue deve difendere i propri interessi. Ecco perché procederemo l'organismo di risoluzione delle dispute del Wto. Questo non vuol dire che gli Usa non restino il nostro più vicino alleato. Lavoriamo insieme su molti temi e continueremo a farlo". Le misure Ue in risposta ai dazi americani saranno "ragionevoli, proporzionate e pienamente in linea con le regole del Wto", ha continuato, sottolineando che "il Wto è al centro del commercio globale, e così deve continuare a essere".

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA