De Magistris, da Colle subii ingiustizia

De Magistris, da Colle subii ingiustizia

(ANSA) - NAPOLI, 30 SET - Da Napolitano "ho subito una forteingiustizia quando ero magistrato", ma "da sindaco ho superatoquesta sofferenza personale e ho intrapreso relazioniistituzionali con il presidente": lo dice Luigi de Magistrissottolineando che per il futuro "i rapporti con il capo delloStato continueranno a essere istituzionali". Ma "lui presiedevail Csm che mi ha trasferito e non ha ritenuto di accogliere imiei numerosi appelli a non lasciarmi isolato in Calabria".

© RIPRODUZIONE RISERVATA