Delitto Ancona:ragazza,'non dissi spara'

Delitto Ancona:ragazza,'non dissi spara'

(ANSA) - ANCONA, 10 NOV - "Lei non gli ha detto 'spara,spara". Così l'avv. Paolo Sfrappini, riferendo la versione dellasedicenne di Ancona accusata con il fidanzato Antonio Tagliatadi concorso nell'omicidio della madre Roberta Pierini e nelferimento del padre. Davanti al giudice del minori la ragazza hasmentito le parole che Antonio le ha messo in bocca. "Scaricarele responsabilità - ha aggiunto il legale - mi sembraun'operazione non molto saggia quando si sono sparati ottocolpi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA