Giovedì 04 Luglio 2013

Detenuti 1.252 minori, tanti stranieri

(ANSA) - ROMA, 4 LUG - Nel 2012 i ragazzi detenuti nei 16 carceri minorili italiani erano 1.252, calati di un terzo rispetto al 1988. Consistente la quota di stranieri, con picchi del 70% negli istituti del Nordest, del 66% in quelli del Centro e del 57% nel Nordovest. I dati emergono da un rapporto di Antigone che evidenzia come nel periodo monitorato si sono verificati 100 episodi di autolesionismo e 26 tentati suicidi. Nessun suicidio realizzato.

© riproduzione riservata