Domenica 06 Aprile 2014

Diplomatico italiano,convalidato arresto

(ANSA) - ROMA, 6 APR - E' stato confermato a Manila l'arresto del diplomatico italiano accusato di aver violato la legge sulla tutela dei minori. A quanto si apprende da ambienti investigativi locali il diplomatico arrestato è Daniele Bosio. 46 anni, di Taranto, dal 2 dicembre scorso Bosio è ambasciatore per l'Italia in Turkmenistan. L'uomo, come prevede la legge locale, a 36 ore dal suo fermo è stato sentito dal giudice che ha confermato il suo arresto.

© riproduzione riservata