Mercoledì 16 Ottobre 2013

Diplomatico olandese aggredito a Mosca

link

(ANSA) - MOSCA, 16 OTT - Il numero 2 dell'ambasciata dell'Olanda in Russia è stato aggredito ieri sera a casa sua a Mosca. Due falsi elettricisti si sono fatti aprire la porta da Onno Elderenbosch, 60 anni, lo hanno gettato a terra e legato, poi hanno messo a soqquadro la casa e hanno disegnato con il rossetto su uno specchio un cuore e la scritta LGBT (lesbiche, gay, bisessuali, transgender). Fra Russia e Olanda c'è tensione per l'arresto all'Aia per violenze in famiglia del n.2 dell'ambasciata russa.

© riproduzione riservata