Domenica 30 Giugno 2013

Disabili:De Vizzi,avuto 14 ore ipotermia

(ANSA) - LECCE, 30 GIU - "Mi si è allagata improvvisamente la muta e per 14 ore ho dovuto lottare contro l'ipotermia. E' stata una battaglia cercando di non pensare al freddo che sentivo. Ma ce l'ho fatta, sono felice e non vedo l'ora di tornare subito in acqua". Sono le prime parole di Paolo De Vizzi, 38enne disabile di Manduria (Taranto) che ha stabilito il record mondiale assoluto di permanenza in immersione con 34 ore e 30 secondi. De Vizzi si era tuffato venerdì sera a Santa Caterina, marina di Nardò (Lecce).

© riproduzione riservata