Giovedì 03 Luglio 2014

Dna, con Boccassini rapporto proficuo

(ANSA) - ROMA, 3 LUG - Il complessivo rapporto tra la procura nazionale antimafia e la Dda di Milano, "nella persona dell'aggiunto Boccassini e del procuratore capo Bruti Liberati" "è assolutamente proficuo e costruttivo". Mentre e' tesa a "screditare la Dda di Milano" la lettura data dai giornali alla proposta approvata ieri dalla Prima Commissione del Csm sulla relazione tra i due uffici, in cui si evidenziano "esclusivamente le criticità. Lo sottolinea la procura nazionale antimafia in una nota inviata al Csm.

© riproduzione riservata