Domani al via concorsone per prof

Domani al via concorsone per prof

(ANSA) - ROMA, 27 APR - Per una volta non saranno loro a fare domande e a segnare il voto sul registro, ma si siederanno dall'altra parte della cattedra e torneranno "studenti". Quella che si avvicina, per la carica degli oltre 165 mila prof precari, sarà l'ennesima "notte prima degli esami". Una "notte di lacrime e preghiere", perché se a 19 anni in palio c'era già un traguardo importante - la maturità - ora ci sono 63.712 cattedre, il sogno di una vita. Prende il via domani infatti il concorso per docenti. E se l'età media dei candidati è di 38,6 anni, tra gli iscritti c'è anche chi è ormai a fine carriera. Ma tutti uniti dallo stesso sogno, la stabilizzazione nel mondo della scuola. Comprensibili dunque le ore di ansia e attesa che dividono da domani. Il ripasso - e le ansie - dei prof corre sul web, in particolare sui social network. Diversi i gruppi di studio (e supporto) che si sono creati su Facebook. C'è chi chiede ai colleghi chiarimenti tecnici, chi delucidazioni sui contenuti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA